Scritto giovedì 03 gennaio 2013

In: Vivere Consapevole | 4 Commenti

Il Risveglio della Madre Terra

MotherEarth_HumanityHealing(di Milena Campanella)

Abbiamo da poco superato la fatidica data del 12 dicembre 2012. Apparentemente tutto sta continuando a scorrere nello stesso modo ma, già da tempo, significativi cambiamenti si sono manifestati e si stanno manifestando sul nostro pianeta.
La Terra non è un ammasso di terriccio e rocce separate dall’acqua, ma un essere vivente e senziente che si sta risvegliando. Secondo molti autori si tratta di un’entità intelligente che, dopo migliaia di anni di sfruttamenti e devastazioni, si sta preparando al salto quantico per passare ad un’altra dimensione.
Questo processo non sarà indolore e molti eventi naturali catastrofici si sono già verificati in varie parti del pianeta. Certo, tali eventi si sono sempre registrati nel corso della storia ma, sicuramente, in questi ultimi anni si sono diffusi e intensificati enormemente.
Il risveglio di Gaia fa parte di un processo naturale ma, come tutti i cambiamenti, comporta la morte del vecchio per poter far nascere il nuovo; per questo motivo, alcuni eventi possono risultare traumatici e distruttivi; e lo saranno ancora di più se l’essere umano non smetterà di inquinare e devastare il nostro splendido pianeta e le sue creature.
La Terra rappresenta la Grande Madre, colei che nutre e protegge i propri figli, che dà la vita e si sacrifica per il prossimo. E’ l’archetipo femminile per eccellenza.
Le donne sono profondamente legate alla Madre Terra in quanto, come il nostro pianeta, anch’esse donano la vita, nutrono e accudiscono la prole e i membri della comunità. Inoltre, entrambe sono in sintonia con il ritmo della natura poiché, come la vita sulla Terra è legata al ciclo delle stagioni, la vita e la fertilità della donna sono legate al ciclo mestruale.
Come sottolinea H.H. Mamani, sacerdote e curandero andino, “la terra appartiene alla donna, non all’uomo. Per questo la donna ha potere sulla terra; solo lei può salvarla, se vuole. In caso contrario, potrebbe essere distrutta.
Come la Madre Terra, anche la donna ha subito abusi e violenze che l’hanno sottomessa, umiliata  e indebolita. Entrambe si stanno risvegliando; entrambe si stanno ribellando e stanno riconquistando il potere che è stato loro tolto.
La Madre Benigna assume talvolta le sembianze della Madre Matrigna, della selvaggia Kali, la Dea vendicatrice e distruttiva.
Questo aspetto ambivalente della Natura femminile e terrestre può sembrare terribile e spietato ma, in realtà, va ben oltre le categorie di “buono” e di “cattivo”. Si tratta di un ordine e di un equilibrio che è stato violato e che deve essere ristabilito: quello tra l’umanità e il pianeta Terra, e quello tra l’uomo e la donna.
E’ in atto un processo di purificazione nel corpo interno della Terra e della donna. Tale processo libera l’energia dall’interno in modo anche violento e distruttivo. Ciò è necessario per permettere la rigenerazione e la guarigione, come succede a un organismo umano ammalato quando, nel tentativo di riequilibrarsi, manifesta vari sintomi di purificazione quali febbre, ascessi o vomito.
Solo dopo aver fatto pulizia, dopo aver eliminato gli elementi tossici e velenosi, è possibile guarire le ferite e rigenerare la vita.
Il compito degli esseri umani è quello di essere i custodi della Terra, così come quello dell’uomo consiste nel proteggere la donna. Quando lo sfruttamento del pianeta e le violenze nei confronti della donna cesseranno, Madre Terra potrà finalmente rinascere e l’umanità farà il suo ingresso nell’Età dell’Oro.
In questa nuova dimensione non ci sarà più spazio per l’odio e la sopraffazione; gli uomini e le donne vivranno in pace tra di loro e con ogni creatura del pianeta. Ogni essere umano scoprirà la propria via spirituale per crescere come persona e per servire gli altri, sperimenterà il legame sacro che lo unisce alla Madre Terra e a tutto l’Universo.

© 2013 – 2015, Quantic Magazine. Vietata la riproduzione anche parziale dei testi senza l’autorizzazione della redazione. Tutti i diritti riservati.
Per eventuali richieste contattare la redazione: redazione@quanticmagazine.com. Grazie.

Informazioni sull'Autore

Redazione di Quantic Magazine


Quantic Magazine è una rivista on line, un punto di ritrovo, una community completamente dedicata alla crescita ed evoluzione dell’individuo.Visitando Quantic Magazine potrai trovare articoli esclusivi, informazioni dal mondo dell’invisibile, dalla Fisica Quantistica alle ultime Tecnologie per l’evoluzione. Ma anche Ambiente, Bambini, Pratiche, Le Nuove Leggi, Alimentazione, Cambiamento, Consapevolezza, Miti, Tradizioni, Simbologie, Eventi, Libri e tanto altro! seguici anche su Facebook e twitter - @quanticMag

Scopri tutti gli articoli di:

Lascia un Commento


raffaele ha detto:

UN articolo molto molto bello, il rispetto per tutti gli esseri viventi è il principio assoluto, grazie

Milena Campanella ha detto:

Grazie a te Raffaele per il tuo commento!

Igor Bragato ha detto:

Cara Milena, questo articolo è splendido. Congratulazioni di cuore e grazie per il tuo contributo!

Milena Campanella ha detto:

Ti ringrazio molto, caro Igor! 🙂