Scritto martedì 15 gennaio 2013

In: Pratiche | 1 Commento

Il Metodo Summa Aurea

SummaAurea copyDa quasi quindici anni ho intrapreso un percorso di crescita personale e spirituale per trovare la “felicità”. Con gli anni ho scoperto che l’unico modo per essere “felice” era quello di permettermi di “soffrire” veramente, di lasciare emergere tutte le paure e i blocchi che avevo inconsciamente costruito nel corso degli anni per potermene veramente liberare e ricostruire una struttura solida sul nuovo. Ancora ho tanta strada da fare, tanto da imparare su di me, ma una cosa importante è finalmente scattata, la consapevolezza che io non sono sola e che ho tutti gli strumenti a disposizione, in ogni situazione, per superare tutti gli ostacoli e le difficoltà che si presentano sul mio cammino. Per arrivare a questo punto ho letto molti libri e ho sperimentato alcune tecniche energetiche che alla fine, però, hanno creato in me un po’ di confusione fino a quando finalmente ho appreso che, tutti i metodi esistenti, servono a risvegliare il proprio metodo personale aiutandoci ad avere maggior sicurezza in noi.

Recentemente ho potuto sperimentare il Metodo Summa Aurea, che ho trovato personalmente potentissimo. Il tipo di energia alla quale ci si collega è veramente forte e dopo aver ricevuto la prima iniziazione, ho potuto riscontrare un significativo cambiamento in me… è come se altri veli che avevo davanti agli occhi sul mio modo di vivere, fossero caduti, e in me si è risvegliata una maggior consapevolezza che mi ha permesso di sentirmi più unita col Tutto.

La Summa Aurea è un percorso di crescita personale e spirituale il cui fondatore è Roberto Fabbroni che ha conseguito questo metodo durante una meditazione; si tratta di una tecnica di canalizzazione dell’Energia Aurica (Energia Cristica) attraverso la quale è possibile: il recupero delle proprie capacità latenti (percezioni extra-sensoriali); l’acquisizione di tecniche per l’autoguarigione o per la guarigione di altre persone (tipo pranoterapia o prano-pratica); l’acquisizione di tecniche per lavorare su tutti i corpi sottili; l’acquisizione di tecniche per aumentare il proprio livello energetico ed espandere la propria consapevolezza (fare esperienza dell’UNO); l’acquisizione di tecniche per interagire con altre Entità energetiche; l’acquisizione di tecniche di protezione; la possibilità di prendere coscienza dei propri conflitti e risolverli trovando il proprio equilibrio interiore dando così un senso alla propria vita.

Questo metodo si basa su vecchi insegnamenti legati alla tradizione della “Scuola Iniziatica Sacerdotale Egizia” ed alla manifestazione dell’Energia Cristica sulla terra: il Dio Horus.

Circa 15.000 anni a. C., nella terra dell’antico Egitto, viveva una casta di alti sacerdoti con grandi conoscenze e capacità spiritualmente molto evoluti, i quali, proprio per le loro doti venivano considerati dagli uomini comuni semi-dei; la loro tradizione si basava sugli insegnamenti che il Dio Horus aveva trasmesso loro e affinché tali insegnamenti potessero arrivare all’uomo comune per aiutarlo ad evolvere avevano fondato la “Scuola Iniziatica Sacerdotale Egizia”.

I metodi utilizzati si basavano sull’energia Aurica (di color oro) o energia Cristica da qui il metodo della Summa Aurea.

Lo scopo di tali insegnamenti era quello di diventare cosciente a livello divino supremo. Questo richiedeva un lungo ed intenso allenamento nel corpo e nell’anima. Si narra che questi sacerdoti fondatori del metodo, arrivassero da Atlantide e che oggi, attraverso cicli di reincarnazione, siano presenti sulla Terra per supportarla in questo periodo di grande cambiamento.

Il percorso di Summa Aurea è costituito da quattro livelli. E’ possibile ricevere i primi tre livelli anche a distanza; per il quarto è importante un incontro residenziale di almeno due giorni.

I quattro livelli si compongono di 100 Lezioni così suddivise:  20 Lezioni del 1° livello,  20 Lezioni del 2° livello, 25 Lezioni del 3° livello, 35 Lezioni di preparazione al 4° livello, la Summa Aurea. Le attivazioni avvengono a distanza, tramite collegamenti in giorni e ore prestabiliti.

Credo che non esista un metodo più efficace di un altro, ognuno ha la propria vibrazione, dipende da noi e dalla predisposizione che abbiamo in un determinato periodo della nostra vita percepire qual è l’energia di cui abbiamo bisogno, dobbiamo solo essere aperti ai segnali e alle opportunità che si presentano sulla nostra strada… in fondo nulla capita per “caso”.

© 2013, Quantic Magazine. Vietata la riproduzione anche parziale dei testi senza l’autorizzazione della redazione. Tutti i diritti riservati.
Per eventuali richieste contattare la redazione: redazione@quanticmagazine.com. Grazie.

Informazioni sull'Autore

Michela Salotti


Michela Salotti nasce a Piacenza (Italia) nel 1974 da due amanti del fumetto che le trasmettono geneticamente questa passione. Crescendo ha la fortuna di diventare amica di Giovanni Freghieri, suo concittadino e disegnatore di Dylan Dog, che le insegna le basi di questa arte. Nei primi anni di carriera si è occupata prevalentemente di illustrazioni per libri e nel 2007 ha esordito col suo primo fumetto autobiografico che parla di tecniche energetiche. Ha collaborato, con la casa editrice Renoir Comics come colorista e attualmente collabora come autrice ed illustratrice, per la casa editrice Uno Editori. Dal 2010 collabora con Genitori Channel come illustratrice per video informativi e con alcuni registi, sceneggiatori ed attori italiani come story board artist; dal 2011 ha esordito come sceneggiatrice di corto metraggi. Nel 2012 ha cominciato la collaborazione come grafico, autore e illustratrice per Fabbroni Edizioni. Michela è affascinata dal “mondo invisibile” e dai misteri dell’inconscio, questo l’ha spinta a ricercare se stessa attraverso un lungo lavoro di “pulizia personale” che l’ha portata a sperimentare alcune tecniche energetiche tra le quali: Reiki, Theta Healing, Meditazione Merkabah, EFT, il metodo sciamanico Medicina per la Terra, Stimolazione Neurale, lettura dei registri Akashici, Summa Aurea, interpretazione delle rune, ha frequentato un workshop di Ipnosi Regressiva con Brian Weiss e altro ancora. Ama trasmettere cio’ che più le è servito attraverso i suoi libri.

Scopri tutti gli articoli di:

Lascia un Commento


informazione pubblicitaria