Scritto mercoledì 17 gennaio 2018

In: Alimentazione | Eventi | Speciale Alimentazione | Nessun Commento

Il meglio della cucina naturale, integrale e vegana per il 2018: come fare in 6 mosse

Legumi, cereali, tofu, seitan, tempeh, dolci al naturale e, ovviamente, tripudio di verdure e frutta di stagione a volontà, mese dopo mese: questi gli ingredienti-base per potersi dilettare in cucina dando vita a ricette gustose e soprattutto sane. Una volta presa dimestichezza con l’alchimia che nasce dalla combinazione di questi ingredienti, sarà possibile trasmettere anche ai più scettici la voglia di iniziare a provare uno stile di vita alternativo in cucina, adolescenti inclusi. Se vi sembra una Mission Impossible, il suggerimento è di iniziare a prendere parte a qualche corso di cucina ad hoc, come quelli organizzati presso l’Associazione Samveda dalla Chef di Cucina Vegetale e Naturale, Valeria Shanti Casonato con cui avevamo dialogato già qui: leggi l’intervista. Ve n’è anche uno esclusivamente dedicato al “cibo sfizioso e sano per gli adolescenti” e uno per esplorare le mille varianti creative offerte dalla cucina crudista.

Show cooking Valeria Foto ©Cecilia Martino by Instagram Ceciliaisha

Gli ingredienti integrali e vegetali sono le meraviglie della Madre Terra; nutrendosi con riconoscenza e gratitudine di tali sostanze, si entra in profonda comunione con l’ingrediente ancora più fondamentale di tutti quelli fin’ora descritti: l’amore. La consapevolezza di ciò che assorbiamo mediante pensieri, emozioni, relazioni e cibo, è il fulcro di qualsiasi tipo di percorso di ricerca interiore teso al miglioramento personale e collettivo. Il corpo quale tempio dell’anima non è solo una bella immagine poetica, ma è un dato di fatto: fintantoché abbiamo un corpo in salute che ci consente di respirare, possiamo fare esperienza dell’anima, del divino, dello spirito. Anima è pneuma e pneuma è soffio vitale, respiro.

Foto ©Cecilia Martino by Instagram Ceciliaisha

Il Corpo è il nostro prezioso tramite tra il visibile e l’invisibile, il ponte che collega la Terra e il Cielo, l’umano e il divino, la fisica e la metafisica. Meno lo intossichiamo con sostanze nocive a più livelli (fisico-fisiologico, emotivo, mentale e spirituale), più la connessione con l’essenza invisibile della vita, che è una Intelligenza intrinsecamente evolutiva, accade. Non c’è ormai alcun dubbio che la nostra “evoluzione” in senso lato, intesa anche come speciazione di una nuova umanità frutto di una nuova coscienza, dipenda anche da come scegliamo di nutrirci. Ci sono ormai moltissimi studi che ne hanno convalidato le fondamenta scientifiche, per chi ne avesse bisogno. Nei Veda e nei Vedanta – scritture sacre di oltre 5000 anni fa, frutto della saggezza rivelata a grandi mistici (i Rishi indiani) – era già stato scritto tutto! Ad ogni modo, anche senza scomodare i massimi sistemi, la cucina può semplicemente essere un luogo di gioia, condivisione, buongusto e piacevolezza per tutti!
Vi consiglio di non perdere questa occasione. Tutte le lezioni sono a show cooking: guardo, imparo…assaggio!

Show Cooking Valeria Foto ©Cecilia Martino by Instagram Ceciliaisha

Qui di seguito, gli appuntamenti del 2018

Tutti si svolgono presso l’Associazione Samveda in Via Tiziano 15, Torino.
Per partecipare, è necessaria la prenotazione (tel. 348.8207979)

GENNAIO
sabato 27: “I Legumi”

FEBBRAIO
sabato 24: “I Cereali”

MARZO
sabato 24: “Tofu, Seitan e Tempeh”

APRILE
sabato 21: “I dolci al naturale”
Non sono solo buoni e golosi ma fanno anche bene!

MAGGIO
sabato 19: “Il cibo sfizioso ma sano per gli adolescenti”
(Il figlio o la figlia accompagnato/a da un genitore paga solo 5 euro)

GIUGNO
sabato 16: “Tempo d’estate, tempo di crudo!”
Le meravigliose possibilità’ della cucina crudista

Per info e prenotazioni: Tel. 348.8207979

 

QUALCHE CREAZIONE DI VALERIA SHANTI

Insalata russa vegana

Insalata russa con maionese di soia e verdure invernali dei contadini

Kitchari

Kitchari: piatto unico dalla tradizione ayurvedica dalle proprietà fortemente depurative. Valeria lo utilizza molto nei suoi Programmi Detox

Sushi vegano

Sushi vegano

Chips di tempeh

Chips di tempeh nel cartoccio e crema raw di spinacini al sesamo

Lasagne vegane

Lasagne con ragù vegetale al basilico alla maniera di Shanti

© 2018, Quantic Magazine. Vietata la riproduzione anche parziale dei testi senza l’autorizzazione della redazione. Tutti i diritti riservati.
Per eventuali richieste contattare la redazione: redazione@quanticmagazine.com. Grazie.

Informazioni sull'Autore

Cecilia Martino


Nasco a Roma sotto il segno della Vergine. Anno 1976. Mi laureo in Lettere prima e in Filosofia dopo con una tesi dal titolo: "Poesia. Immagini dialettiche. La ricerca linguistica dell'indicibile". Approfondisco nel tempo i temi della Comunicazione linguistica e dell’Estetica coltivando, in particolare, una connaturata vocazione alla scrittura creativa e mitopoietica. Negli ultimi anni ho pubblicato 4 libri, la raccolta di poesie “illogicaMente” e alcuni saggi nella rivista di settore “Philosophema”. Studio e pratico Yoga, spiritualità e discipline orientali. Negli anni ho affrontato svariati studi di tutti gli Yoga classici, sia dal punto di vista pratico che teorico, frequentando seminari di approfondimento su Veda, Purana, Upanishad, Ayurveda, Sciamanesimo e Meditazione ad approccio Immaginale (con Diploma per Istruttori metodo IMMAN – Imaginal Mindfulness Meditation Approach Nontherapy- conseguito nel 2016). A Settembre 2016 conseguo il Diploma per Insegnanti Yoga rilasciato dalla Scuola Yoga Shanti Vidya SVYASA (Swami Vivekananda Yoga Anusandhana Samsthana) con una tesi dedicata a uno dei più grandi grandi filosofi e maestri spirituali dell’India moderna, Sri Aurobindo, infaticabile ricercatore e sopraffino poeta, nonché padre dello Yoga Integrale, uno yoga che supera lo yoga stesso in quanto vera e propria visione rivoluzionaria dell’esistenza! Professionalmente mi occupo di editoria web da oltre 10 anni, dal 2005 sono iscritta all'Ordine dei Giornalisti del Lazio, ma il mio vero Lavoro è quello della ricerca interiore messa al servizio della crescita personale e collettiva. Attualmente vivo a Torino. Ho aperto un Blog dal titolo “Il mestiere del dare” ispirato alla condivisione della Gioia, uno stato creativo dell'essere di cui tutti dovremmo essere "portatori sani". Imprese memorabili: Vivere nel mondo ma non essere del mondo Il mio motto: Io mi contraddico. Sono ampio. Contengo moltitudini (Walt Whitman) http://ilmestieredeldare.blogspot.it/

Scopri tutti gli articoli di:

Lascia un Commento


Quantic Magazine © 2010-2018 - Tutti i diritti riservati.