Scritto mercoledì 19 ottobre 2016

In: Bambini | Pratiche | Nessun Commento

Gravidanza e parto consapevoli e Lotus Birth

gravidanza

Ho dato alla luce la mia primogenita nel 2005 in ospedale. Esperienza che è rimasta nelle mie cellule sotto forma di trauma terrorizzante.

Come per tante altre primipare, credevo che l’esperienza della gravidanza e del parto fossero completamente in mano alla sorte. Pochissime le informazioni di approfondimento su questi argomenti, avevo seguito un mini-corso in ospedale, che invece di portare maggiore serenità, mi aveva ulteriormente spaventata.
Il mio travaglio è durato 28 ore dalla rottura del sacco amniotico, terminato con ossitocina e manovra di Kristeller, che ho poi scoperto essere illegale in molti altri stati, e per finire una bella episiotomia!
Con il tempo mi sono resa conto, che queste difficoltà vissute erano frutto di una mancanza di reale consapevolezza in materia di gravidanza e parto.

Per questo motivo nel momento del concepimento della mia seconda figlia, ho iniziato un percorso alla ricerca di un parto sereno, scegliendo di partorire in casa con l’assistenza di ostetriche specializzate. Di mano a mano che vivevo questo percorso, ho potuto scoprire un mondo di informazioni utili e di persone meravigliose che mi hanno seguita in questo cammino di consapevolezza.

Ho avuto modo di parlare con la meravigliosa Bianca Buchal, donna di grande valore e spiritualità, autrice dello splendido libro “Gravidanza consapevole” (Edizioni Uno).

Bianca ha dato la sua vita per aiutare le nuove anime ad incarnarsi sulla Terra, nel modo più dolce e naturale possibile. Purtroppo si è spenta a quasi 100 anni, ora la sua missione è portata avanti dai figli Claudio e Nicoletta, con il preziosissimo aiuto di Tiziana Mango; il loro sito è gravidanzaconsapevole.org
Durante il percorso, ho seguito corsi di psicofonia e canto carnatico. Ho scoperto due utilissimi siti: la Web Tv Lallafly (www.lallafly.com), un portale dedicato a percorsi informativi per chi è genitore e per chi vuole diventarlo, grazie a video corsi di grande utilità e spessore.

E l’ormai consolidato Genitori Channel , dove si possono trovare articoli, video informativi e consigli a 360° per le famiglie.
Alla fine della gravidanza ho avuto anche il piacere di incontrare Susanna Hinnawi, che con grande amore e passione, ha divulgato il metodo Lotus Birth in Italia.

Questo metodo è nato nel 1974 in America grazie a Claire Lotus Day. Il metodo ci invita a rispettare il secondamento, fase in cui viene espulsa la placenta, e consiste nell’evitare di recidere il cordone ombelicale aspettando che si stacchi da solo, di solito dai 2 ai 10 giorni, e permettendo così al neonato, di attingere tutto il nutrimento da quella che è stata la sua casa per mesi. Questo permette anche un completamento immediato dell’aura del bambino, perché può venire al mondo rispettando i suoi tempi.
A sostenere questo metodo sono Jeannine Parvati Baker negli Stati Uniti e Shivam Rachana in Australia. Quest’ultima ha scritto un importante libro: “Lotus Birth: il parto integrale- nati con… la placenta”, (Edizioni Amrita) che è stato tradotto per l’Italia grazie all’intervento di Susanna Hinnawi, la quale ha trovato un editore disponibile alla divulgazionpartorirenellagioiae e ha seguito la supervisione alla traduzione per volontà dell’autrice.
Susanna, in questi anni, ha raccolto testimonianze sullo sviluppo dei bambini nati con Lotus Birth dal 2004 ad oggi, e ne è emerso che: i bambini hanno una costituzione forte; hanno un temperamento rilassato, maggior senso di sicurezza e fiducia in sé stessi; hanno indole indipendente e la totalità delle mamme rifarebbe l’esperienza.

A riassumere un po’ tutte le esperienze vissute da me, arricchite da consigli pratici, è uscito a settembre 2016 il fumetto “Il diario di Vicky. Partorire nella gioia”, (Youcanprint editore). L’arte del fumetto, purtroppo in Italia poco valorizzata, a parer mio è importantissima per passare messaggi essenziali collegati ad immagini di impatto emotivo, affinché ciò che è utile per noi, possa essere ricordato più facilmente.
A chi si trova ora a vivere la magica esperienza della gravidanza, auguro un fortunato e meraviglioso parto consapevole, in totale connessione con il proprio cucciolo in arrivo.

© 2016, Quantic Magazine. Vietata la riproduzione anche parziale dei testi senza l’autorizzazione della redazione. Tutti i diritti riservati.
Per eventuali richieste contattare la redazione: redazione@quanticmagazine.com. Grazie.

Informazioni sull'Autore

Michela Salotti


Michela Salotti nasce a Piacenza (Italia) nel 1974 da due amanti del fumetto che le trasmettono geneticamente questa passione. Crescendo ha la fortuna di diventare amica di Giovanni Freghieri, suo concittadino e disegnatore di Dylan Dog, che le insegna le basi di questa arte. Nei primi anni di carriera si è occupata prevalentemente di illustrazioni per libri e nel 2007 ha esordito col suo primo fumetto autobiografico che parla di tecniche energetiche. Ha collaborato, con la casa editrice Renoir Comics come colorista e attualmente collabora come autrice ed illustratrice, per la casa editrice Uno Editori. Dal 2010 collabora con Genitori Channel come illustratrice per video informativi e con alcuni registi, sceneggiatori ed attori italiani come story board artist; dal 2011 ha esordito come sceneggiatrice di corto metraggi. Nel 2012 ha cominciato la collaborazione come grafico, autore e illustratrice per Fabbroni Edizioni. Michela è affascinata dal “mondo invisibile” e dai misteri dell’inconscio, questo l’ha spinta a ricercare se stessa attraverso un lungo lavoro di “pulizia personale” che l’ha portata a sperimentare alcune tecniche energetiche tra le quali: Reiki, Theta Healing, Meditazione Merkabah, EFT, il metodo sciamanico Medicina per la Terra, Stimolazione Neurale, lettura dei registri Akashici, Summa Aurea, interpretazione delle rune, ha frequentato un workshop di Ipnosi Regressiva con Brian Weiss e altro ancora. Ama trasmettere cio’ che più le è servito attraverso i suoi libri.

Scopri tutti gli articoli di:

Lascia un Commento


informazione pubblicitaria