Scritto giovedì 19 ottobre 2017

In: Pratiche | Tecnologie | Nessun Commento

Il raffreddore? Me lo faccio passare con la Neuroacustica!

La Neuroacustica, per descriverla con parole semplici, è la “cura del suono”. Oppure, più tecnicamente e scientificamente, è la “terapia di biorisonanza”.

La spiega così il ricercatore russo Lenny Rossolovski, anche fondatore dell’Istituto italiano Advanced Mind Institute e autore di tutti i programmi neuroacustici di derivazione russa.

Alla domanda “Che cos’è la biorisonanza? Lui risponde che ” La biorisonanza è la capacità di un organismo vivente di reagire all’azione esterna di carattere vibrazionale.  Tutto il nostro Universo è una vibrazione. Ogni atomo di cui è fatto il nostro corpo, è vibrazione. La biorisonanza è la capacità dell’organismo vivente di sincronizzarsi con un’azione esterna. Le frequenze e i ritmi di ciascun organo sono ben conosciuti, perciò è possibile creare dei programmi acustici in risonanza con un determinato organo o sistema fisiologico. L’organismo entra in risonanza con le frequenze date da fuori, e questo non è altro che la biorisonanza. Il cervello si concentra sul ritmo esterno, si sintonizza sulla banda di frequenze che caratterizzano un organo sano.”

Dopo oltre due anni dalla fondazione dell’Advanced Mind Institute Italia, abbiamo potuto constatare l’incredibile efficacia di alcuni programmi neuroacustici. Alcuni di essi sono capaci di sostituire, per esempio, il solito antibiotico e assicurare una rapida guarigione, specialmente se, ai primi sintomi del malessere, si ricorre subito alla neuroacustica.

Personalmente, ne tengo sempre alcuni a portata di un click, ovvero sul mio smarthphone o iPod.

I programmi must have sono “L’Antipatogeno”  e “Il Risonatore Cristallino”.

L’Antipatogeno per evitare il raffreddore? Ecco come funziona.

Sono noti alcuni casi, quando i cantanti, con un tono di voce particolare, provocavano la rottura dei bicchieri di vetro: si tratta dell’effetto della risonanza. Ma possiamo anche “rompere” i germi patogeni che si annidano nel nostro corpo?

Così Lenny Rossolovski ha creato un programma neuroacustico basato sulle ricerche del Dr. Holand il quale era riuscito a scoprire una coppia di frequenze capaci di uccidere degli organismi patogeni, e persino, in qualche caso, delle cellule tumorali.

Nel programma neurocaustico ”Antipatogeno” sono state sovrapposte due frequenze: 48 Hz e la sua undicesima armonica, 528 Hz; insieme sono letali per le cellule patogene.

Ecco alcune testimonianze di chi ha usato questo programma:

Ci scrive Sabrina: “…Inizio la giornata con tutti i sintomi dell’influenza.. la sera ho già 38 di febbre.. allora mi precipito sul sito dell’ AMI e scarico questo programma… Faccio una meditazione prima di andare a letto e un’altra durante la mattinata seguente. Il pomeriggio già sto meglio e prima di sera è come se non fossi mai stata ammalata.. sono stupefatta! L’influenza più veloce della mia vita! Grazie infinite Lenni!

E poi Eva: “…Sono entusiasta di questo programma: mi ha permesso di superare dopo un ascolto, o due di seguito, quando era necessario che fossi pronta per una giornata impegnativa, tutti i sintomi influenzali, senza ricorrere ad alcun farmaco.La percezione, all’ascolto, è di una progressiva “pulizia” e apertura che, nel mio caso, ha interessato prima la testa, poi la gola e infine i polmoni.

Ivan, invece, era già arrivato ad una bronchite. Ecco la sua testimonianza: “Mi sento di dire che è un programma stupefacente, ne ho constatato l’efficacia co una bronchite che era da antibiotico. Ho voluto ritardarne l’assunzione di qualche ora per vedere se riuscivo a evitarla, dopo circa un ora dall’ascolto della meditazione ho sentito un miglioramento nella respirazione e nello stato generale. Dopo due giorni meditandoci due volte al giorno i sintomi sono spariti quasi completamente e mi sento di nuovo in forma. Che dire…strabiliante.

Il Risonatore Cristallino per aumentare le difese immunitarie, come funziona?

Il Risonatore Cristallino è la versione neauroacustica del cristallo di rocca.

Lenni Rossolovski si era posto questo obiettivo: riprodurre, con il suono, Il cristallo di rocca. Tecnicamente parlando, il cristallo “sonoro” ha tre parametri: l’altezza (2675 Hz) + lo spigolo (243.45 Hz) + la base (6.8 Hz). A questi tre parametri ha aggiunto dei ritmi che introducono in uno stato di leggera trance (quel tamburo o “martellata” che si sente nelle cuffie).

E’ stato sempre il dr. Holand a scoprire l’effetto dell’unione di queste due frequenze sulle cellule patologiche: insieme combattono qualsiasi agente patogeno, cellule cancerogene comprese, e senza danneggiare in alcun modo la salute dell’organismo.

Per chi desidera saperne di più, condivido volentieri la mia analisi radiestesica del programma, essendo una radiestesista e radionica di vecchia data: agisce su ben otto sistemi fisiologici (nervoso centrale, vegetativo, endocrino, cardio-circolatorio, immunitario, respiratorio, udito ed equilibrio, tessuti). Ma non solo: interessa anche il corpo spirituale e poi, l’eterico (i chakra Anahata, Manipura, Svadhistana, più il chakra del pancreas responsabile dell’autoregolazione dell’organismo e i collegamenti tra i chakra. Interessa i meridiani della Vescica, Reni, Cuore, Vescicola Biliare, Fegato e molto, e molto altro …

Direi che è un programma neuroacustico davvero completo, si può usare anche per la prevenzione.

Il programma svolgerà un’azione positiva in caso di:

  • sistema immunitario debole
  • presenza di germi patogeni
  • presenza di parassiti
  • disfunzioni del sistema cardio-circolatorio
  • e inoltre, il programma rafforzerà in generale il vostro organismo.”

Si può mettere accanto allo stereo un cristallo di rocca. Chi è capace di misurare l’energia del cristallo con il pendolo, rimarrà piacevolmente sorpreso, molto sorpreso!

Ascoltato tramite lo stereo, questo programma potrebbe essere molto utile ai cristalloterapeuti mentre trattano i loro pazienti. Ho appurato che un cristallo così caricato è capace di trasmettere le frequenze ricevute per molte ore!

Vorrei condividere con voi un fatto che mi è successo recentemente: durante la devitalizzazione di un dente l’infezione mi aveva attaccato anche l’osso. Tornata a casa dallo studio dentistico, avevo il viso gonfio e dolori lancinanti. Non ho preso nemmeno l’antinfiammatorio: dopo due ascolti del Risonatore Cristallino (la sera e la mattina successiva) il gonfiore è scomparso e ho potuto aspettare tranquilla la prossima visita dal dentista.

Ecco alcune altre testimonianze:

“…Lo sto usando con costanza e, dopo due mesi di chemioterapia molto forte, il mio sistema immunitario non si è assolutamente indebolito !! Non ho le conoscenze per affermare che sia merito del programma, però. ….
All’inizio ho abbinato l’ascolto con il posizionamento di alcuni cristalli di rocca sul corpo: quello posizionato sulla cicatrice lasciata dall’intervento, si è spezzato: era una base di quarzo, lunga circa 15 cm e spessa 2 cm, con due punte… a fine meditazione quando l’ho rimosso, l’ho trovato spezzato in due parti !!! “(Luciana)

“...Acquistato questo programma 4 mesi fa. Per un mese l’ho ascoltata 2 volte a settimana l’ho sentita molto forte, poi per un altro mese una volta alla settimana, due al bisogno.
Dopo circa due mesi … è sparito il mio mal di schiena, che da due anni a tratti si faceva parecchio sentire. Credo che il programma abbia anche lavorato sul riallineamento dei corpi (sottili e fisico) tanto da consentirmi di riequilibrarmi e eliminare il dolore che ne derivava (20 anni fa ho subito dei traumi che hanno comportato un rotazione della colonna vertebrale ed un trauma cranico).Lo uso inoltre per caricare l’acqua. Posiziono il barattolo tra due cristalli di rocca e avvolgo con le cuffie. La loro energia, misurata in Bovis è diventata molto alta … Una meraviglia !” (Cinzia)

Questa è la potenza della neuroacustica. Questo meraviglioso metodo di cura, sono sicura, col tempo si farà conoscere sempre di più e invito tutti voi a visitare il sito dell’Advanced Mind Istitute, dove potrete trovare tutte le nostre Meditazioni Neuroacustiche. 

Se volete provare qualcosa, a questo link trovate delle Meditazioni da scaricare gratuitamente.

Buon Ascolto e Buona Vita!

 

© 2017, Quantic Magazine. Vietata la riproduzione anche parziale dei testi senza l’autorizzazione della redazione. Tutti i diritti riservati.
Per eventuali richieste contattare la redazione: redazione@quanticmagazine.com. Grazie.

Informazioni sull'Autore

Olga Samarina


Olga Samarina è nata nella Russia meridionale, vive in Italia da oltre 27 anni. E’ laureata in Storia e diplomata in lingua italiana (nel suo paese d’origine); è radioestesista, operatrice radionica e divulgatrice delle tecniche vibrazionali russe. E' una fra le pochissime persone in Italia a divulgare e tradurre dal cirillico informazioni dal fervente mondo olistico russo, altrimenti sconosciute in Italia. Il suo blog è dedicato a quelle tecniche russe che non hanno ancora avuto una vasta diffusione al di fuori della Russia: http://radionicaesoterico-scientificarussa.blogspot.it E' anche la referente dell' Advanced Mind Institute, che divulga le tecniche e le meditazioni neuroacustiche di Lenny Rossovolosky.

Scopri tutti gli articoli di:

Lascia un Commento


informazione pubblicitaria