Scritto lunedì 25 marzo 2013

In: Vivere Consapevole | Nessun Commento

Segreto

(di David Ciolli)

Che altro scopo può esserci nella vita se non quello di celebrare e godere pienamente di ogni suo momento?

Io vedo la vita come un lungo rito d’iniziazione. Una specie di festa nella quale sono disposte precisamente prove, ostacoli, soddisfazioni affinché l’anima possa progredire sul suo sentiero. L’amore per la vita altro non è che il goderla. Non può esserci modo migliore di ringraziare se non quello di aprirsi totalmente a quello che la vita ci offre.

Pensa: tu esistevi già nel momento esatto in cui nasceva l’universo. Tu eri già lì. E ci sarai quando tutto avrà fine. E se tutto questo non ha mai avuto né inizio né avrà fine, tu ci sarai ugualmente. E questo tuo esserci può avere solo un senso, uno scopo: esserci pienamente, consapevolmente, in modo da rendere ogni attimo del tuo esserci una creazione, un’opera d’arte.

Tutte le tue preoccupazioni, i tuoi pensieri, svaniranno nel nulla cosmico senza lasciare traccia. E questo è un grande sollievo per te. Su di te non pesa il futuro dell’Universo. Puoi sentirti leggero. Tu hai la responsabilità di tutto ciò che ti accade. Eppure niente dipende da te. Riesci a cogliere il paradosso? Credo che molte risposte arriveranno il giorno in cui questa contraddizione si scioglierà come neve al sole della consapevolezza.

Comincia da qui: rendi eterno ogni tuo più piccolo gesto. Nel Tai Chi esiste il movimento infinito. Un movimento lentissimo che non arriva mai ad un punto, ma che ricomincia da se stesso continuamente. Ogni movimento può prolungarsi a piacimento, e quanto più è consapevole tanto più acquisisce profondità, tanto più diventa movimento dell’energia. Quando si può dire che termina un gesto ed inizia quello successivo? Quando la forma sembra terminare, essa continua nella vita. Come negli eventi della vita, esiste un flusso continuo. Non cause ed effetti, ma flusso.

Come fare a percepire questo movimento incessante? Questa marea vitale? Comincia a trarre il massimo piacere da tutto ciò che fai e sei. Metti da parte i giudizi, i preconcetti. Fermati ai sensi. Non puoi sapere quali eventi della tua vita siano realmente significativi. Ognuno di essi può portare a conseguenze impreviste, mentre altri cui davi tanta importanza si possono rivelare insignificanti. Questo perché applichiamo alla realtà filtri che non ci appartengono. Quindi lascia da parte i giudizi e vivi tutto intensamente.

Fermati ai sensi. Non solo a quelli fisici. L’essenza dell’illuminazione risiede nell’apertura, nel farsi vuoto. Fiducia, gratitudine, entusiasmo. Tutto deriva da una sola cosa: Apertura. Se ti apri la luce può entrare. Se ti apri l’energia può fluire. Se ti apri scopri il segreto. E il segreto è questo:

Fermati ai sensi e vivi pienamente.

Il resto viene da sé.

© 2013 – 2015, Quantic Magazine. Vietata la riproduzione anche parziale dei testi senza l’autorizzazione della redazione. Tutti i diritti riservati.
Per eventuali richieste contattare la redazione: redazione@quanticmagazine.com. Grazie.

Informazioni sull'Autore

Redazione di Quantic Magazine


Quantic Magazine è una rivista on line, un punto di ritrovo, una community completamente dedicata alla crescita ed evoluzione dell’individuo.Visitando Quantic Magazine potrai trovare articoli esclusivi, informazioni dal mondo dell’invisibile, dalla Fisica Quantistica alle ultime Tecnologie per l’evoluzione. Ma anche Ambiente, Bambini, Pratiche, Le Nuove Leggi, Alimentazione, Cambiamento, Consapevolezza, Miti, Tradizioni, Simbologie, Eventi, Libri e tanto altro! seguici anche su Facebook e twitter - @quanticMag

Scopri tutti gli articoli di:

Lascia un Commento


informazione pubblicitaria