Scritto lunedì 26 ottobre 2015

In: Pratiche | Vivere Consapevole | Nessun Commento

Hector Galicia | Esperienze di Viaggi Stellari

hector-galicia

(di Barbara Lucini)

Quel giorno il telefono squillò per portarmi notizie galattiche. Era Luca, di ritorno dal suo viaggio in Messico:

“Barbara, sono stato in un luogo magico. Si chiama Foco Tonal, un potentissimo portale dimensionale riattivato anni fa su indicazione di Saint Germain, nel quale accadono cose straordinarie. Non c’è persona che entrando al suo interno non faccia delle esperienze, dalla guarigione al contatto con i Fratelli degli altri pianeti. Io stesso ho sentito qualcuno che mi ha toccato e parlato … In quel luogo abbiamo lavorato con Hector Galicia e sua moglie Claudia, due persone contattate fin da bambini dai Fratelli di Andromeda e che da più di 40 anni viaggiano in astronave, incontrando i Fratelli dello spazio, sia su questo piano di realtà, sia visitando gli altri pianeti”.

Luca proseguì condividendo racconti straordinari. Era il 2012.

Quando pochi mesi dopo incontrai Hector e Claudia a Parma in occasione di una loro conferenza, la sensazione forte che provai fu di essere a contatto con due esseri non appartenenti a questo mondo.

Che cosa ci fa rimanere terrestri ed ancorati alla coscienza umana di massa di questo pianeta ancora tridimensionale? La struttura del DNA. Ed era palese che il DNA di Hector e Claudia non contenesse più niente di terrestre ma fosse stato riattivato al suo pieno potenziale multidimensionale, divino, stellare. E quando durante la conferenza ascoltai le esperienze fatte con i Fratelli di Andromeda fin da quando avevano lei 3 anni e lui 7, compresi perché.

In quell’occasione mostrarono foto incredibili di navi spaziali incontrate e di quanto avviene all’interno del Foco Tonal, dove le luci galattiche di contatto rimangono chiaramente impresse nella fotocamera digitale. Mostrarono anche un video di uno dei loro incontri ed il dialogo con un Essere di Luce all’interno di una potente piramide, dove il Fratello extraterrestre si vede benissimo. Nonostante le mie esperienze spirituali e multidimensionali di molti anni, non avevo ancora mai visto il video di un Essere extraterrestre!

Passarono tre anni da quell’incontro che lasciò un grande profumo di casa nel mio cuore, fino a quando pochi mesi fa, “per caso”, una mattina in internet lessi che i trattamenti individuali con Hector a Milano si sarebbero protratti solo per i tre giorni seguenti. Hector a Milano?!?! E’ proprio vero che quando il Cielo chiama, muove passi, pensieri, azioni, strumenti affinché tutto si compia secondo la sincronicità perfetta! Mi precipitai da lui ed il momento di quell’incontro segnò un nuovo capitolo.

Hector inizialmente condivise diverse esperienze, spiegandomi i suoi metodi di contatto sia olografico, sia fisico – durante il quale gli Esseri di Luce rallentano la loro frequenza vibratoria per relazionarsi fisicamente su questo nostro piano materiale – sia incorporeo, durante il quale gli Esseri stellari portano il contattato a quelle loro alte frequenze vibratorie, permettendogli di viaggiare con loro nelle dimensioni superiori.

Poi cercò di spiegare cosa sarebbe avvenuto durante l’intervento energetico appreso dalle civiltà extraterrestri, sforzandosi di trovare parole umane che potessero anche solo in parte descrivere processi, modalità e tecnologie bio-genetiche ben note sui pianeti spiritualmente evoluti ma ancora sconosciute sulla Terra.

Foto Contatto

Ora posso affermare che il trattamento di immissione di luce stellare nelle molecole fisiche del mio corpo che da li a poco ricevetti, per me è stata una delle esperienze più incredibili mai fatte. Non ho mai provato niente di così spiritualmente ed energeticamente… fisico, dove ogni atomo e molecola del corpo viene coinvolto. Ed è chiaro che in quel momento quelle non sono più le mani di Hector, poiché entrano in modalità impossibili per delle mani umane.

Attualmente sulla Terra ci troviamo in una falsa frequenza spazio/temporale che governa le programmazioni codificate in noi che ci convincono che gli attuali parametri tridimensionali siano reali. Grazie all’azione diretta degli Esseri stellari presenti nella stanza, Hector immette nel corpo atomi di luce galattica, offrendoci l’opportunità di cambiare la nostra genetica terrestre, riattivare il DNA divino e rimuovere le cause del malessere interiore, energetico e, di conseguenza, del malessere fisico, se siamo pronti ed il contratto d’anima lo permette. Negli anni sono state infatti tantissime le persone che hanno riscontrato una guarigione completa sotto ogni aspetto, anche se, lo sappiamo, ogni trattamento è soggettivo.

Sono esperienze molto importanti, poiché è anche attraverso la trasformazione del nostro corpo fisico in un corpo di luce che si ascende alle dimensioni superiori verso le quali stiamo inevitabilmente andando. E i seminari e gli interventi stellari tramite Hector sono il dono che accelera e libera il processo di tale trasformazione.

A quelle persone che fanno distinzione fra argomenti “spirituali” ed argomenti “extraterrestri”, desidero far notare che il programma apparentemente “tecnico” che Hector offre durante i seminari, potrebbe non entrare in risonanza con chi si sente predisposto verso una spiritualità più “eterica” legata allo Spirito. Tuttavia, chi ha già incontrato i Fratelli sa che l’energia più forte percepita in loro presenza è PURO AMORE! Quell’amore incondizionato che nutre, abbraccia, illumina, guarisce, protegge… Pura estasi spirituale!

Che gli “extraterrestri” non c’entrino con il percorso spirituale, è un aspetto frainteso che di questi tempi va chiarito, man mano che ci avviciniamo al ricongiungimento con la nostra famiglia d’anima stellare, ricordandoci che tutti i grandi Maestri mistici storicamente scesi su questo pianeta provenivano dalle galassie.

La stessa cosa vale per la tecnica d’intervento energetico spirituale trasmessa ad Hector dal Popolo delle Stelle. E’ una tecnologia che nasce naturalmente dall’evoluzione spirituale ed è messa in moto esclusivamente dalla luce e dall’amore, al servizio di Dio e che senza i requisiti spirituali non potrebbe funzionare. Concetto, questo, difficile per chi su questo pianeta utilizza a scopi principalmente distruttivi la limitatissima tecnologia a disposizione!

Nel Gennaio del 1999 i Fratelli mi portarono su un’astronave addetta alla guarigione, un centro di risanamento divino dove mi vennero mostrate tecnologie potenti ma al contempo dolci e non invasive, totalmente rispettose dell’essere utilizzate per riequilibrare le disfunzioni. I “pazienti” erano trattati in stanze dalle luci soffuse con macchinari tecnologici di luce ed erano totalmente rilassati, senza percepire alcuna sofferenza, avvolti da una grande pace e tanto amore.

Mi venne poi fatto guardare verso il basso, verso la Terra, per rendermi conto del contrasto con gli ospedali e le modalità di cura tridimensionali umane. C’erano grida che si levavano da ogni parte del pianeta, urla di pazienti devastati da operazioni chirurgiche, tagli, amputazioni e deturpazioni corporee, nelle sofferenze fisiche, psicologiche e morali più atroci. In quel momento il contrasto abissale fra la situazione celeste e quella terrestre fu quasi insostenibile, ma rese perfettamente l’idea.

Ecco perchè considero un dono inestimabile il fatto che i Fratelli ed Hector ci stiano portando qui, su questa Terra, parte di quelle tecnologie celesti. Personalmente la considero essere una grande grazia per tutti coloro che hanno l’evoluzione spirituale sufficiente per poterne venire a contatto.

Foto di Intervento Energetico

Dal 2 Novembre al 6 Dicembre 2015 Hector sarà in Italia per un tour che toccherà 5 città, durante il quale verrà annunciato anche il prossimo viaggio in Messico che donerà l’occasione di fare esperienze multidimensionali di contatto con i Fratelli di Luce in alcuni luoghi di potere planetario – fra i quali il Foco Tonal; le Piramidi del Sole, della  Luna e di Quetzalcoatl a Teotihuacán – avendo grazie ad Hector la possibilità di recarsi in quei siti anche di notte, per viaggiare indisturbati fra le stelle.

Per coloro che sentono il richiamo dell’abbraccio della Famiglia galattica e desiderano partecipare ai seminari di Hector o ad una delle presentazioni a ingresso libero; o vogliono ricevere un trattamento stellare personale, sono a disposizione, per iscrizioni o ulteriori informazioni.

Che le galassie non smettano mai di splendere dentro di noi!

Con Amore

Barbara Aurelsai Lucini

b.lucini9@gmail.com – 393/45.54.521

© 2015, Quantic Magazine. Vietata la riproduzione anche parziale dei testi senza l’autorizzazione della redazione. Tutti i diritti riservati.
Per eventuali richieste contattare la redazione: redazione@quanticmagazine.com. Grazie.

Informazioni sull'Autore

Redazione di Quantic Magazine


Quantic Magazine è una rivista on line, un punto di ritrovo, una community completamente dedicata alla crescita ed evoluzione dell’individuo.Visitando Quantic Magazine potrai trovare articoli esclusivi, informazioni dal mondo dell’invisibile, dalla Fisica Quantistica alle ultime Tecnologie per l’evoluzione. Ma anche Ambiente, Bambini, Pratiche, Le Nuove Leggi, Alimentazione, Cambiamento, Consapevolezza, Miti, Tradizioni, Simbologie, Eventi, Libri e tanto altro! seguici anche su Facebook e twitter - @quanticMag

Scopri tutti gli articoli di:

Lascia un Commento


informazione pubblicitaria