Published On: Sab, Ott 20th, 2018

Halloween | Perchè la zucca? La leggenda di Will, Jack O’Lantern

jack o lanternQuando gli irlandesi emigrarono in America all’inizio del ‘900 si portarono dietro le antiche tradizioni risalenti ai tempi dei Celti. In America trovarono le zucche, che si adattavano meglio ad essere intagliate rispetto alle rape e alle cipolle, tradizionalmente usate in Irlanda.

La tradizione della zucca è piaciuta moltissimo, a quanto pare, si è diffusa infatti in tutto il mondo!

Questa usanza deriva dalla figura di Jack O’Lantern (conosciuto anche come Lantern Man, Hob’ O Lantern, Fox Fire, Corpse Candle Will’O The Wisp, o più semplicemente Will) che è il protagonista di un’antica Leggenda Irlandese.

Jack era un fabbro che nelle notte della Vigilia di Tutti i Santi andò a bere in un pub, ubriacandosi.

Per strada poi, incontrò il demonio che voleva la sua anima, ma Jack attraverso scherzi e trucchi riuscì sempre ad avere la meglio, facendogli promettere di non chiedergli mai più la sua anima.

Alla fine Jack morì, ma non potè andare in Paradiso in quanto la sua vita era stata dissoluta. Scese quindi all’inferno, ma il diavolo non lo accettò, tenendo fede all’antica promessa di non accettare la sua anima.

Così Jack decise di trascorrere il resto della sua “vita” a vagabondare per le strade, ma era molto buio, così chiese al diavolo di dargli qualcosa che gli illuminasse la via.

Il diavolo gli diede un po’ di carboni ardenti dell’inferno che lui mise in una zucca intagliata per non farli spegnere e da allora, vaga per le strade del mondo con la sua lanterna in mano.

© 2018, Quantic Magazine. Vietata la riproduzione anche parziale dei testi senza l’autorizzazione della redazione. Tutti i diritti riservati.
Per eventuali richieste contattare la redazione: redazione@quanticmagazine.com. Grazie.

About the Author

Alessandra Gianoglio

- Autrice di narrativa, blogger, appassionata di musica e di materie evolutive, si occupa della redazione di questo blog. Ha scritto un ebook "Sette Racconti Brevi per il tuo Cuore", che ha collezionato oltre 250.000 downloads. E' autrice anche del saggio di controinformazione " Michael Jackson | l'Agnello al Macello", che rappresenta un lucido ed oggettivo resoconto sulla figura di Michael Jackson. Vegana, tendenzialmente crudista, appassionata lettrice, sempre alla ricerca di qualcosa che rimane perennemente sospeso a qualche passo da lei. Visita il suo blog personale: www.alessandragianoglio.com.

Lascia un Commento