Published On: mer, Mar 7th, 2018

Come manifestare tutto ciò che desideri facilmente

Senti che la tua vita è una lista di cose da fare? Che questa lista sembra non finire mai? Ti senti come in una lavatrice che continua a girare senza sosta e non sai come sottrarti a questo movimento?

Stai tranquillo, sei in felice compagnia!

Viviamo infatti in una società patriarcale, dove predomina l’archetipo maschile dell’azione, della competizione; ovviamente il fare, fare, fare incessante e’ un ovvia conseguenza. Ci e’ stato insegnato che per ottenere quello che vogliamo dobbiamo assecondare questi ritmi frenetici e lavorare duramente.
Ho una buona notizia per voi, stiamo uscendo da questa fase. Abbiamo la grande fortuna di stare per entrare in una Nuova Era d’Oro. La migliore di tutte quelle che abbiamo vissuto come collettività, perché ora ci portiamo dietro la Saggezza del passato. Abbiamo il grande onore di poter vedere anzitempo cosa ci aspetta e raddrizzare le vele, di assecondare la nuova corrente benefica. Abbiamo la possibilità di abbracciare l’ Archetipo femminile divino e di incarnarlo sulla terra per l’ armonizzazione della vibrazione della Terra. Incarnare il Femminile significa sposare la cooperazione, la ricettività, la presenza amorevole, l’ Ascolto e l’ Essere. Significa concretamente:

Fare di meno ed ottenere molto di più.

Quando abbracciamo il femminile ci godiamo ogni esperienza, ogni istante della nostra vita. Si sa infatti che quando siamo ingolfati di cose da fare, corriamo da una parte all’altra senza assaporare nulla. Aprendoci al femminile usciamo dai ritmi frenetici del fare, dell’essere all’ esterno dell’esperienza della vita, lasciamo andare la presa dello stress. Viviamo la vita con profondità e qualità e per tanto non abbiamo più così fretta di viaggiare come una pallina del flip flop da una parte all’ altra.

Se vogliamo manifestare tutto ciò che vogliamo facilmente, dobbiamo comprendere che lo stress inibisce la nostra capacità di attrarre ciò che desideriamo. Che con questo stato d’animo limitiamo la nostra abbondanza. Mi spiego meglio: quando siamo stressati e saturi di cose da fare, saturi di emozioni negative inviamo sostanzialmente all’universo questo messaggio vibrazionale: “Ne ho abbastanza, non inviarmi nulla d’altro, perché ho già difficoltà a gestire quel che ho.” 

Quindi rilassiamoci:

Portiamo Armonia associando al Fare nuovi momenti soltanto per l’ Essere.

In questo modo potremo rallentare un po’ i ritmi della nostra vita. Questo nuovo ritmo più calmo ci donerà chiarezza, chiarezza di connetterci con la nostra parte più profonda, il nostro corpo di Gioia e Beatitudine (chiamato “AnandaMaya Kosha” nella tradizione yogica Indiana). Diventeremo gradualmente e sicuramente poli magnetici di Gioia che attraggono a se’ ogni cosa desiderata facilmente.

Questa connessione alla nostra Gioia rivoluzionerà il nostro mondo interno, e nel tempo vedremo anche l’effetto rivoluzionario sul mondo esterno. Siamo co-creatori della nostra realtà infatti e questa rivoluzione totale e’ una conseguenza ovvia, che andremo ad assistere negli anni a venire.

Come iniziare?

Offro qui due semplici consigli su come iniziare a sintonizzarsi sulla nuova frequenza per manifestare tutto quello che desideriamo:

  1. Domandati: “ Quando mi trovo nell’ azione frenetica, come posso cambiare la mia percezione del momento, la mia attitudine per assaporare il presente?” Nota i piccoli particolari, sprofonda nella bellezza dell’esperienza.
  2. Regalati un momento di routine giornaliera in cui puoi rilassarti completamente, magari attraverso una pratica di movimento sacro , di rilassamento profondo, ripetizione di mantra, esercizi di respirazione. Qualsiasi attività di permetta di stare in maniera integra in unità nell’ esperienza che stai avendo. Così che questa attività possa accrescere la tua consapevolezza ed informare il resto della giornata con la Saggezza che emerge dentro di te. Così che questa pratica quotidiana sia un momento di infusione divina che possa alchemizzare magicamente la tua vita. Nello yoga questa pratica sacra si chiama Sadhana, e’ la tua pratica spirituale quotidiana. E’ un atto di Amore che onora te stessa/o e tutta l’ umanità.

Vi auguro che possiate rivolgervi al vostro interno, respirare in tutte le memorie che necessitano respiro e guarigione in questa vita è tutte quelle che avete vissuto.

Vi auguro che possiate entrare in questo spazio di abbraccio totale di voi stessi, senza rifiutare alcuna parte di noi, di accoglimento di tutto quello che è stato e che sarà, così che possiate sguinzagliare nel mondo il vostro massimo potenziale.

E ricordatevi che se non realizzate quello che il vostro Cuore desidera state derubando non solo voi stessi della vita a cui avete diritto, ma anche coloro che stanno nel mondo e hanno bisogno della migliore versione di voi stesse/i.

Voglio ringraziare i lettori dell’ articolo con un regalo: una meditazione per supportarvi lungo il vostro cammino.

Per accedervi mandate una email al seguente link indicando la vostra preferenza tra una pratica meditativa a scelta tra movimento, mantra, respirazione o rilassamento.

Contatti

Namaste,

Alla vostra Libertà,

 

Federica

 

 

© 2018, Quantic Magazine. Vietata la riproduzione anche parziale dei testi senza l’autorizzazione della redazione. Tutti i diritti riservati.
Per eventuali richieste contattare la redazione: redazione@quanticmagazine.com. Grazie.

About the Author

- Credo in Dio, come una Sorgente di Amore Incondizionato, Infinito, Eterno presente in tutte le cose. La mia vita è dedicata a conoscere ogni giorno di più questa Sorgente Magnifica, ad immergermi in Essa, a farmi Inspirare. Se considero questo aspetto posso definirmi una mistica, una ricercatrice spirituale; e' questo che mi tiene in vita, e' il mio cuore che pulsa verso Casa. Credo nell'Unita' delle cose, cioè che tutto ciò che è presente nell' universo e' un unico Organismo, che ogni singola parte sia collegata una all'altra. Tutti noi abbiamo le nostre ferite, tutti noi abbiamo in comune una lezione profonda e semplice da imparare: l'amare noi Stessi e gli Altri. Da questo punto parte il mio desiderio di guarire me Stessa, irradiando come puro strumento del Divino e di conseguenza guidare le persone che intrecciano il mio sentiero verso il loro spazio di auto guarigione, aiutandole a connettersi con la loro vera Essenza. Radico questo servizio nel mondo insegnando Yoga, come meditazione in movimento e seduta. Intorno al 2010 ho iniziato ad avere molte esperienze extrasensoriali non intenzionali, che gradualmente ho integrato e accolto così che questi doni spirituali potessero essere usati intenzionalmente a Servizio mio e dell'Universo. Offro sessioni in cui lavoro guidata dalle mie Guide Luminose, per aiutare le persone a raggiungere ciò che cercano internamente e di conseguenza anche sul piano fisico. Lavoro con l'alchimia e desidero che le persone vivano una vita Magica. Sono molto grata per il dono di essere guidata in molti modi e per sentire così tanto aiuto luminoso che è sempre a mia disposizione, per me e gli altri. Yoga Siromani, insegnante yoga (200hrs) presso International Sivananda Yoga Vedanta Center. Il mio amore e passione per la Vita nel 2015 mi hanno spinto ad intraprendere un nuovo viaggio di studio triennale con la Samudra School of Living Yoga, fondata da Shiva Rea, insegnante di yoga internazionale ed attivista. Ho frequentato diversi seminari e partecipato a programmi di crescita personale con esperti di fama internazionale tra cui Jasmuheen, autrice di bestseller ed ambasciatrice di pace, conosciuta anche per la capacità di nutrirsi di Luce, Derek Rydall, Jafree Ozwald e Ron Young, guaritore americano. La mia grande passione e' la guarigione, e ciò che mi sta più a cuore e' la liberazione da ogni tipo di sofferenza. Mi prodigo affinché un mondo dove tutti sono connessi con Amore, Saggezza e Potere divino un giorno possa diventare realtà materiale. Ho conseguito le seguenti certificazioni nel campo della guarigione: ThetaHealing® (base e avanzato). Angel Therapy Practitioner®, certificata da Doreen Virtue,PhD.

Lascia un Commento