Published On: mar, Gen 6th, 2015

Detossificarsi in 7 giorni | Il modo più salutare per iniziare il nuovo anno!

detoxAnche quest’anno le Feste si sono lasciate dietro una scia di influenze e raffreddori senza precedenti.

Per inciso: c’è ancora qualcuno che crede che siano tutte malattie da raffreddamento? Le considererei piuttosto malattie da “mangiar troppo“. Il nostro organismo è intasato da zuccheri complessi (pasta, dolciumi, pizza, etc) cibo industriale (tutti i cibi in quelle belle confezioni colorate), cibi carnei ricchi di grassi, additivi, antibiotici e infine anche solo le 25 portate del Menù di Natale o Capodanno.

Il meccanismo di difesa del nostro organismo è produrre muco, e così ecco il dannato raffreddore, e alzare la temperatura per contribuire come può all’eliminazione di un po’ di virus e di batteri. La febbre infatti è un antibiotico naturale e non si deve in alcun modo contrastare usando, ad esempio, il paracetamolo (nome commerciale: Tachipirina) a meno che non salga oltre i 39,5° C, ma lasciarla semplicemente sfogare; esistono tantissimi rimedi naturali (cerca sul web: “rimedi naturali influenza”) che ci aiutano in caso di influenza-raffreddore. La febbre, se lasciata sfogare in genere passa entro 2 giorni. Con il paracetamolo si allungano di molto i tempi e si sovraccarica il fegato!

Il punto importante è iniziare a detosifficare l’organismo: la bella notizia è che possiamo farlo in molti modi!

Personalmente consiglio una settimana (o solo 3-4 giorni per iniziare) di dieta detox a base di succhi di frutta*.

Un esempio interessante di quello che voglio dirvi è quello dell’infografica qui di seguito. Sette giorni per ripulire l’organismo e riprendere le forze! (sotto troverai tutte le traduzioni).

7-Day Juice Cleanse-1

 

Ti  sentirai pieno di energia e freschezza, il tuo corpo verrà super-ripulito, ringiovanito e rivitalizzato!

Se puoi utilizza solo frutta e verdura biologica di qualità.

Le ricette dei Succhi Detox (come da foto):

Ricetta succo di carota:
1/3 fette di zucca
2 mele piccole
Aggiungi carote fino ad arrivare a 9oo ml circa di succo.

Ricetta Succo di Cetriolo 
3-4 mele verdi
Aggiungi i cetrioli fino ad arrivare a 500 ml di succo.

Ricetta Succo di pomodoro:
Al massimo 2 kg di pomodori (700 ml di succo)
(fragole – opzionali)

Se i succhi sono troppo densi aggiungere acqua e se si desiderano un po’ più dolci aggiungere zucchero di canna grezzo o zucchero di fiori di cocco.

(16 oz= 500 ml circa; 24 oz= 700 ml circa; 32 oz= 900 ml circa).

* per Succo di Frutta si intende quello fatto manualmente con un “estrattore”. In alcun modo NON utilizzare succhi di frutta del supermercato a base di succo concentrato. Sono cibo spazzatura, assolutamente da evitare.

Se non hai un estrattore di succhi, e non vuoi spendere troppo, ti consiglio di valutare l’acquisto di PETRA: funziona benissimo! (ti sconsiglio di usare la centrifuga per l’elevato numero di giri, potrebbe danneggiare gli enzimi e alcune vitamine presenti nei cibi).

Ulteriori Consigli:

  • Se ti viene fame puoi sostituire o fare seguire al succo un’insalata mista: gli alimenti che detossificano di più sono tutti i vegetali a foglia verde, ma anche il cavolo, i carciofi, le barbabietole rosse, l’aglio, le mele, i limoni, i mirtilli. Puoi anche mangiare della frutta fresca, ti consiglio mela, ananas, melograno, agrumi oppure sgranocchiare qualche bacca di goji o di alchechengi. Se mangi frutta aggiungi sempre 6 nocciole o 6 mandorle, oppure 2 noci, per contenere l’innalzamentro della glicemia.
  • In caso di fame improvvisa puoi aggiungere al tuo succo un po’ di GOJuvo, oppure delle proteine vegetali, o dei cereali integrali da germoglio.
  • Durante la giornata bevi del tè verde, (l’ideale sarebbe il tè matcha) tisane depuranti o un infuso di yerba mate.
  • Consuma tanto limone: spremilo e aggiungi il succo direttamente nella bottiglia dell’acqua.
  • Riposati: durante la detossificazione potresti sentirti energico, ma anche più fiacco, in quanto le tossine presenti nel corpo si riversano nei vasi sanguigni e nell’intestino per essere eliminate. (se ti senti molto fiacco, con anche nausee e mal di testa, interrompi la dieta detox, o magari mangia un piatto di verdure cotte, legumi, o pasta integrale per rallentare il processo)
  • Medita: la meditazione è importante per detossificarsi l’anima, certi amici e parenti indigesti, ma sopratutto per sciogliere i nodi delle nostre credenze limitati e depotenzianti.
  • Se pratichi sport, riduci i tuoi allenamenti ad una corroborante camminata giornaliera. (ascolta comunque il tuo fisico; se stare fermo ti crea problemi, continua a muoverti continuando ad ascoltare le tue esigenze)

Cosa fare dopo i sette giorni di detox?

Ricomincia a mangiare consapevolmente.

Consiglio a tutti un’alimentazione quantomeno vegan. Qui su Quantic Magazine puoi trovare un sacco di articoli che ti aiuteranno a comprendere meglio questo stile di vita, non solo alimentare. Vai alla sezione Alimentazione per trovarli.

Se vuoi scoprire nuove ricette vegan naviga sulle 15.000 ricette di Vegan Blog e se vuoi scoprire ottimi prodotti vegan da acquistare ti consiglio lo shop on line  Vegusto, per cominciare.

In ogni caso, è importante che i tuoi cibi siano di stagione, poco lavorati, con pochi ingredienti (per esempio potresti non comprare nulla che supera i 5 ingredienti) e cucinati in maniera semplice.

Se scegli di mangiare pasta, utilizza sempre farine biologiche, pasta biologica, meglio ancora se integrale. Anche i legumi, sceglili di qualità, biologici, secchi.

Più un cibo è al naturale, più sarà ben compreso dal nostro organismo.

Lo strappo alla regola ci sta, ma ne basta uno a settimana!

Buona Alimentazione a tutti!

E tu cosa ne pensi? Mai provato l’Alimentazione Vegan? Dai, lascia un commento qui sotto con le tue considerazioni, consigli, ricette! Raccontaci la tua esperienza con la dieta DETOX! 🙂


© 2015 – 2017, Quantic Magazine. Vietata la riproduzione anche parziale dei testi senza l’autorizzazione della redazione. Tutti i diritti riservati.
Per eventuali richieste contattare la redazione: redazione@quanticmagazine.com. Grazie.

About the Author

Alessandra Gianoglio

- Autrice di narrativa, blogger, appassionata di musica e di materie evolutive, il suo primo eBook, "Sette Racconti Brevi per il tuo Cuore", ha collezionato oltre 150.000 downloads. E' disponibile anche il suo secondo libro, sempre in formato eBook, "Sette Racconti Brevi per il Tuo Cuore - Vol.2 ". E' autrice anche del saggio di controinformazione " Michael Jackson | l'Agnello al Macello", scritto a quattro mani con Gessica Puglielli, che rappresenta un lucido ed oggettivo resoconto sulla figura di Michael Jackson e che in Italia è stato un caso editoriale, arrivando anche alla trasmissione "Mistero" di Italia 1. Vegana, tendenzialmente crudista, è co-fondatrice di www.veganmama.it, uno shop on line dove potrai trovare solo alimenti vegetali, 100% vegan, ma anche superalimenti vegani crudisti. Un luogo dove vivere una nuova ed entusiasmante esperienza vegan! Visita il suo blog personale: www.alessandragianoglio.com.

Lascia un Commento